You are hereA Lisbona per l'anniversario della rivoluzione dei garofani

A Lisbona per l'anniversario della rivoluzione dei garofani


By Anonimo - Posted on 03 December 2018

Versione stampabileVersione stampabileInvia a un amicoInvia a un amico
Una splendida capitale europea da visitare nei suoi quartieri più originali, in concomitanza con la festa del 25 aprile
Data: 
Mer, 24/04/2019 - Dom, 28/04/2019
Tipologia: 
più giorni
Costo: 
380 euro
Acconto: 
si
Data limite iscrizioni: 
Mar, 15/01/2019
Info per email: 
camminalento@fastwebnet.it
Scheda breve viaggio: 

Adagiata tra le ripide colline che dominano il Rio Tejo (Tago), Lisbona offre innumerevoli motivi di interesse, ma con la metà della confusione delle altre capitali europee. Visitare le sue cattedrali gotiche, gli imponenti monasteri e imetà della confusione delle altre capitali europee. Visitare le sue cattedrali gotiche, gli imponenti monasteri e i pittoreschi musei, non deve far dimenticate che la sua vera attrattiva è andare alla sua scoperta vagando senza meta tra stretti vicoli e incantevoli stradine. Mentre i tram gialli percorrono le tortuose strade fiancheggiate da alberi, gli abitanti di Lisbona passeggiano negli antichi quartieri come fanno da secoli. Nella parte vecchia dell’Alfama ci si scambia pettegolezzi nei bagni pubblici o nei piccoli ristoranti all’aperto davanti a un bicchiere di vino e ad una fetta di pane fresco, mentre i fadistas (cantanti di fado) si esibiscono in sottofondo. Nel frattempo in altre parti della città i turisti e la gente del posto inseguono i fantasmi di Pessoa nei caffè dalle luci soffuse inaugurati intorno agli anni ’30 o camminano sul lungomare che vide i festeggiamenti per il ritorno di Vasco De Gama. Ma anche se le vestigia dei secoli passati si fanno ancora sentire, lo spirito di Lisbona è indubbiamente proiettato verso il futuro. Vivere Lisbona significa abbandonarsi alle esperienze più diverse, come godersi una pasta e un espresso in una piccola piazza ombreggiata, guardare le vetrine nell’elegante Chiado, mescolarsi alla gente nelle feste di quartiere, o – in questo caso – durante la manifestazione, o ammirare il tramonto dall’antico castello moresco.

AllegatoDimensione
programma dettagliato Lisbona.pdf274.62 KB
Atre immagini: