You are here1515: LA BATTAGLIA DEI GIGANTI (MI)

1515: LA BATTAGLIA DEI GIGANTI (MI)


By Anonimo - Posted on 08 January 2019

Versione stampabileVersione stampabileInvia a un amicoInvia a un amico
la battaglia di Marignano, quella che spinse gli Svizzeri a diventare neutrali per tutti i secoli successivi
Data: 
Dom, 15/09/2019
Tipologia: 
un giorno
Data limite iscrizioni: 
Sab, 07/09/2019
Info per email: 
info@camminalento.com
Scheda breve viaggio: 

“La battaglia degli zuavi “della 2° guerra d’indipendenza (uniformi/armi) / Pedriano, “l’ossario degli svizzeri della Battaglia dei Giganti” / visita guidata al Castello del terribile marchese Gian Giacomo Medici , il famigerato “medeghin”/ la Basilica di Giovanni Battista e la pala del “Perdon de Melegnan” istituito da suo fratello Giovanni Angelo Medici (futuro Papa Pio IV) / il teatro della Battaglia di Marignano detta “dei giganti” (1515) che avrebbe potuto cambiare il corso della storia della nostra regione/ La Rocca Brivio Sforza “villa di delizia” con giardino-timpano-barchesse e cascine pertinenziali / nel bosco fino al borgo di Zivido. Nella prima quindicina di settembre, si rievoca con un corteo in armi e costumi d’epoca e alla presenza delle autorità svizzere con le loro bandiere la famosa battaglia (studiata nella Confederazione in ogni scuola di ordine e grado e da noi semi o del tutto sconosciuta!). Visiteremo la cappella espiatoria in ricordo degli oltre 8000 morti voluta dal re di Francia Francesco II (in prima fila negli scontri) e la lapide scolpita in granito delle valli svizzere portata qualche anno fa con solenne cerimonia (con bande e fiori) che si rinnova ogni anno dal Consolato Svizzero di Milano.

AllegatoDimensione
programma di massima Battaglia di Marignano.pdf409.18 KB