You are hereCrespi d'Adda, il villaggio operaio

Crespi d'Adda, il villaggio operaio


By Anonimo - Posted on 06 December 2011

Versione stampabileVersione stampabileInvia a un amicoInvia a un amico
Un esempio perfettamente conservato di villaggio operaio
Tipologia: 
un giorno
Periodo consigliato: 
tutto l'anno
Scheda breve viaggio: 

Un perfetto esempio di borghesia illuministica di primo Novecento in Italia quando l'industriale cotoniero Crespi era sì il padrone ma anche il filantropo, rappresentante di una classe che si ispirava a una dottrina sociale che lo vedeva impegnato a tutelare la vita dei propri operai dentro e fuori la fabbrica.

Dal 1995 il Villaggio operaio di Crespi è inserito nella Lista del Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco.

Info per email: 
camminalento@fastwebnet.it
AllegatoDimensione
programma_massima_Crespidadda.pdf280.76 KB

In partenza

I prossimi viaggi di Camminalento!