You are hereArte e natura in Casentino

Arte e natura in Casentino


By Barbara - Posted on 17 March 2020

Versione stampabileVersione stampabileInvia a un amicoInvia a un amico
Una valle magica
Data: 
Sab, 17/10/2020 - Dom, 18/10/2020
Tipologia: 
weekend
Acconto: 
si
Data limite iscrizioni: 
Mer, 30/09/2020
Info per email: 
camminalento@fastwebnet.it
Scheda breve viaggio: 

 Il Casentino una valle magica che si trova a pochi chilometri da Firenze, Siena, Cortona ed Arezzo, racchiude in sè la bellezza incontaminata della natura nel Parco delle Foreste Casentinesi; la spiritualità e il misticismo di posti Sacri come la Verna e Camaldoli dove si può percepire il soffio di vita Divino; Castelli, Pievi e Borghi tra i più belli d’Italia che offrono anche l’opportunità di  vivere la storia e dedicarsi allo shopping dagli oggetti di artigianato locale a quelli gastronomici, ai prodotti di alta moda. 

 

E’ una Toscana diversa: il Casentino, terra di Castelli e pievi romaniche, di luoghi danteschi e terrecotte robbiane, dove ancora più forte è l’impronta del medioevo.

 

Se di là nella Toscana del giglio, c’è un’eleganza fiorentina, geometrica, armonica, rinascimentale, da questa parte, dove l’Arno si apre la strada in mezzo ai monti dell’Appennino, verso i confini di Romagna, tutto è più fosco, più feudale, più boscoso e più mistico.  Sono due diverse concezioni, due stati d’animo. L’abbondanza d’acqua e di boschi ha reso questi luoghi prediletti da mistici ed eremiti e fonte d’ispirazione per poeti, anche piuttosto inquieti come Dino Campana. Poi ci si è messa Emma Perodi nell’ottocento, con le sue Novelle, a fantasticare su questo Casentino medievale, di dame e castelli, di passaggi segreti, di streghe e prodigi.

 

Due Passi, allora, per il borgo di Poppi e la sensazione che si prova è quella di un forte residuo di quei tempi, di qualcosa che si è incarnato nelle sue pietre, nel suo castello che troneggia ovunque, nello stupendo gioiello del suo centro storico ornato di portici

 

Ci accompagnerà in quest’esperienza la nostra ben nota appassionata guida Sandra Giusti.

 

AllegatoDimensione
programma_massima_Casentino.pdf716.9 KB
Atre immagini: