You are hereRodi - Grecia

Rodi - Grecia


By Anonimo - Posted on 07 April 2014

Versione stampabileVersione stampabileInvia a un amicoInvia a un amico
Un'isola tra occidente ed oriente
Tipologia: 
più giorni
Periodo consigliato: 
primavera o autunno, evitando i mesi estivi affollati dai vacanzieri
Scheda breve viaggio: 

Ci sono isole che ti danno la sensazione d’essere sempre state ai margini della Storia ed altre dove l’incrociarsi di civiltà antiche e moderne hanno lasciato segni fortissimi. Rodi è una di queste ultime, un’isola dove si incontrano palazzi medievali, fortificazioni rinascimentali, minareti ottomani e edifici littori, il tutto condito da una salsa mediterranea che rimescola colori e sapori antichi assieme ad un clima eccezionalmente dolce. Le città di Rodi, entrata a far parte del patrimonio mondiale dell’Unesco ha un centro storico ancora mirabilmente conservato all’interno di una mirabile cinta muraria che la proteggeva, avamposto del mondo occidentale dopo la caduta del regno di Gerusalemme. E qui sono venuti i cavalieri, provenienti da tutta Europa, che hanno portato le architetture dei loro paesi di origine al centro del mediterraneo. La strada dei cavalieri, giustamente famosa in tutto il mondo, è un’incredibile giustapposizione di stilemi spagnoli, francesi, italiani. E dopo la lunga parentesi ottomana, che ha coronato la città di cupole, minareti e bagni turchi, gli Italiani arrivati qui durante in conflitto italo-turco nel 1912, l’hanno trasformata nel capoluogo della provincia più orientale del regno.

Info per email: 
camminalento@fastwebnet.it
AllegatoDimensione
programma_massima_Rodi.pdf133.05 KB

In partenza

I prossimi viaggi di Camminalento!