You are hereLione la migliore

Lione la migliore


By Barbara - Posted on 10 May 2016

Versione stampabileVersione stampabileInvia a un amicoInvia a un amico
La seconda città della Francia
Tipologia: 
più giorni
Periodo consigliato: 
tutti i periodi dell'anno
Scheda breve viaggio: 

Molte grandi città sono sorte sulle rive di un grande fiume; Lione ha la particolarità di essersi sviluppata sulle rive di due, Rodano e Saona, che confluiscono poco a valle del centro della città, che difatti viene chiamato dai suoi abitanti “quasi isola”. Splendida città adagiata fra fiumi e colline Lione ha un nucleo storico che per la sua importanza è stato inserito nei beni patrimonio dell’umanità dall’Unesco: si dice che sia seconda solo a Venezia per numero di palazzi rinascimentali legati al momento di massimo splendore della città, quando in seguito al particolare regime fiscale ed alla sua posizione strategica sulle rotte commerciali del vecchio continente, divenne un centro di attrazione per i mercanti di mezz’Europa. Nei secoli successivi poi si concentrarono a Lione le attività legati all’industria tessile e serica in particolare che ne hanno fatto una delle capitali mondiali del tessuto. Un museo estremamente interessante e probabilmente il più importante al mondo è stato dedicato a questa attività e non mancheremo di visitarlo. Queste attività hanno segnato profondamente il tessuto della città andando a creare una rete di passaggi (i traboule) che permettevano di collegare i vari atelier, caratterizzati dalle altissime finestre realizzate per illuminare i locali creati per ospitare il grandi telai. Ma la città è anche celebre per essere il più importante centro della gastronomia francese: i suoi ristoranti e la sua cucina sono celebri e dettano legge in tutto il paese transalpino. Capitale del gusto e dell’eleganza la supremazia della città viene riassunta nel motto cittadino: la Migliore! Venite con noi a gustare ed assaporare questa bellissima meta.

Info per email: 
camminalento@fastwebnet.it
AllegatoDimensione
Programma di massima Lione 2016.pdf117.2 KB

In partenza

I prossimi viaggi di Camminalento!